Mercoledi 7 Dicembre

Allegri avvisa la Juventus: “occhio all’attacco della Samp. Dal mercato solo campioni…”

LaPresse/Daniele Badolato

Massimiliano Allegri presenta la sfida di domani con la Sampdoria: dalla scelta del sostituto di Marchisio ai possibili movimenti sul mercato

Una ricorsa al vertice che prosegue spedita. La Juventus domani sarà impegnata a Marassi contro la Sampdoria, una sfida che Allegri presenta così in conferenza stampa: “La formazione di Montella ha fatto un bellissimo derby e già veniva da due buone partite con Palermo e Lazio. Sicuramente troveremo grande entusiasmo, si tratta di una squadra che ha segnato 27 gol, 4 meno della Juve. La Sampdoria ha giocatori di valore come Eder, Soriano e Cassano, un uomo importante da tenere d’occhio che detta i tempi e manda in gol i compagni con facilità. Vincenzo è un allenatore molto bravo, avrà una grande carriera davanti”.

Occhio all’attacco della Sampdoria, ma in casa Juventus preoccupa l’emergenza a centrocampo vista anche l’indisponibilità di Marchisio:non ho ancora deciso chi giocherà. Lemina potrebbe tornare tra 10 giorni, spero di recuperare presto anche Pereyra. Hernanes? Sono sicuro che il suo ruolo sia quello di giocare davanti alla difesa. Valuterò anche un suo impiego per la gara di domani“. Qualche problema anche in difesa: “Barzagli è ancora out, Caceres ha fatto bene col Chievo. Rugani? Decido io quando farlo giocare, non il suo agente”. Infine, una battuta sul mercato: “Arriveranno, come ho detto, solo grandi giocatori. E così sarà”.