Venerdi 9 Dicembre

Volley Champions League: Piacenza super, Novara cede al Sopot

Piacenza domina in Francia e si qualifica con due turni di anticipo ai Play Off 12. Novara cede al Sopot e complica il suo cammino

La Nordmeccanica Piacenza è qualificata ai Play Off 12, all’Igor Gorgonzola Novara servirà un’impresa per ottenere lo stesso risultato. Si conclude con sentimenti contrastanti la giornata di CEV DenizBank Volleyball Champions League per le squadre italiane. Se le biancoblù di Marco Gaspari ottengono sul campo del Rocheville Le Cannet la quarta vittoria consecutiva e accedono con due turni di anticipo alla fase a eliminazione diretta – per la terza volta in tre partecipazioni alla massima rassegna europea -, le azzurre di Luciano Pedullà cedono in casa con il PGE Atom Trefl Sopot e si allontanano ulteriormente dal secondo posto. La matematica, comunque, lascia ancora aperto uno spiraglio alle piemontesi.

Le classifiche:

Pool A: Dinamo KAZAN 12 (4-0), Lokomotiv BAKU 6 (2-2), Azerrail BAKU 3 (1-3), Allianz MTV STUTTGART 3 (1-3).
Pool B: VakifBank ISTANBUL 12 (4-0), PGE Atom Trefl SOPOT 9 (3-1), Igor Gorgonzola NOVARA 3 (1-3),  Calcit LJUBLJANA 0 (0-4).
Pool C: Pomì CASALMAGGIORE 9 (3-1), Eczacibasi VitrA ISTANBUL 7 (2-1), Chemik POLICE 5 (2-1), Agel PROSTEJOV 0 (0-4) .
Pool D: Volero ZURICH 9 (3-0), Uralochka-NTMK EKATERINBURG 8 (3-1), Vizura BEOGRAD 3 (1-2), RC CANNES 1 (0-4).
Pool E: Fenerbahce SK ISTANBUL 11 (4-0), DRESDNER SC 5 (2-1), Impel WROCLAW 4 (1-3), Telekom BAKU 1 (0-3).
Pool F: Nordmeccanica PIACENZA 12 (4-0), Dinamo MOSCOW 9 (3-1), CS Voley Alba BLAJ 3 (1-3), Rocheville LE CANNET 0 (0-4).