Sabato 10 Dicembre

Verratti più di Ibra, è lui il miglior giocatore straniero della Ligue 1

ZumaPress

Il centrocampista italiano ha messo fine al dominio di Ibrahimovic che portava a casa l’importante riconoscimento da ormai tre stagioni consecutive

Dopo tre anni finisce il regno di Zlatan Ibrahimovic. No tranquilli, non si tratta del suo addio al Psg, bensì del titolo di miglior giocatore straniero della Ligue 1 che, dopo tre stagioni, non è stato assegnato al fuoriclasse svedese.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

A portare a casa il prestigioso premio è Marco Verratti, il quale è riuscito ad interrompere l’egemonia di Ibrahimovic che durava ormai dalla stagione 2011/2012. L’assegnazione di questo premio non inciderà comunque sulla decisione di Zlatan di restare o meno alla corte di Laurent Blanc, il contratto in scadenza e le tante società desiderose di tesserarlo stanno facendo vacillare Ibra che medita sul proprio futuro. A coltivare la suspense, come riporta “La Gazzetta dello Sport”, è Mino Raiola, agente dell’ex punta rossonera: “Ibrahimovic vi stupirà ancora. Il futuro dipende da lui”. Molto si deciderà in virtù del cammino dei transalpini in Champions League: se Ibra dovesse rivelarsi decisivo, non è esclusa una sua permanenza nella capitale francese. Intanto il Psg è stato eletto miglior squadra di Francia per il terzo anno consecutivo, mentre come miglior allenatore è stato scelto Blanc, che ha spodestato Garcia della Roma dopo due anni di regno.