Domenica 11 Dicembre

Verratti-Napoli, il retroscena dell’agente: “era tutto fatto, poi…”

LaPresse/Tanopress

Donato Di Campli, agente di Marco Verratti, torna a parlare del mancato trasferimento del centrocampista al Napoli: “c’era l’intesa totale col Pescara, poi non ci fu intesa sul progetto tecnico”

Lapresse/Reuters

Lapresse/Reuters

Un amore sfumato sul più bello, ad un passo dall’essere celebrato. Avvolge il nastro dei ricordi Donato Di Campli e per i tifosi del Napoli il ricordo fa male ogni volta di più, perché in ballo c’era Marco Verratti: “Lo abbiamo ripetuto migliaia di volte, Napoli e Pescara erano totalmente d’accordo per Verratti, poi – prosegue l’agente del giocatore, oggi al Paris Saint-Germain, alle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli – però mancò l’accordo economico con noi e non ci fu intesa per il progetto tecnico. Napoli interessato a Rabiot? E’ difficile, ha rinnovato il contratto a cifre importanti ed il Psg non cede i suoi pezzi migliori, sarebbe una sconfitta per il club. Stiamo discutendo il rinnovo del contratto col club parigino visto che Verratti ormai è uno degli idoli della società”. E in casa Napoli non possono che aumentare i rimpianti per delle nozze ormai definitivamente sfumate.