Sabato 10 Dicembre

Tennis: Robin Soderling annuncia il ritiro

DPPI/LaPresse

Il tennista Robin Soderling ha annunciato il su ritiro dal mondo professionistico

Una decisione triste e difficile che, prima o poi, tutti i più grandi campioni devono prendere: il ritiro. Dopo la decisione di Flavia Pennetta che durante la premiazione degli US Open ha annunciato il suo ritiro, adesso anche un altro campione abbandona racchetta e palline. E’ Robin Sodering. In realtà Soderling non scende in campo da ben 4 anni, esattamente dal 17 luglio 2011 ma l’ufficialità arriva solo adesso. Soderling ha annunciato il suo ritiro con una lettera pubblicata su tennis.se: “Con questa lettera desidero informarvi che ho deciso di chiudere la mia carriera come giocatore di tennis. Poche settimane prima dell’ATP di Bastad nel 2011 mi sono ammalato di febbre ghiandolare. Dal momento che non mi sono reso conto della gravita’ della malattia, ho fatto l’errore di continuare ad allenarmi e competere, con il virus nel corpo, che ha poi portato ad una sindrome da sovrallenamento. Da allora ho lottato per recuperare completamente. Poter giocare i tornei, che richiedono sforzo fisico per un periodo prolungato, e’ qualcosa che ho quindi dovuto escludere. In tutti gli anni ho creduto che sarei stato in grado di riprendermi, per tornare nell’elite mondiale del tennis, ma ora ho capito che non saro’ abbastanza sano, che non saro’ in grado di giocare a tennis al livello che esigo da me stesso. La ragione per cui ho deciso di chiudere la mia carriera come giocatore professionista e’ proprio questa. Naturalmente – aggiunge Soderling – questa e’ per me una decisione molto triste. Nonostante quello che ho passato, mi ritengo fortunato e posso orgogliosamente guardare indietro alla mia carriera di grande successo“.