Mercoledi 7 Dicembre

Tennis: 150 e non sentirle, Serena Williams sulle orme di Graf e Navratilova

LaPresse/Reuters

La più piccola delle sorelle Williams festeggia oggi 150 settimane consecutive in testa alla classifica Wta. Meglio di lei solo Steffi Graf (186) e Martina Navratilova (156)

Grande Slam solo sfiorato, un sogno svanito per colpa di Roberta Vinci, una delusione difficile da mandare giù.

Lapresse / Actionpress

Lapresse / Actionpress

Serena Williams però non si abbatte e pensa già alla prossima stagione con un primato in più in tasca. La tennista americana, infatti, ha concluso il 2015 in testa alla ranking wta per la 150^settimana consecutiva, la numero 273 in totale. Un periodo di tempo lunghissimo iniziato nel lontano 18 febbraio 2013, quando Serena si riappropriò della propria carriera mettendo alle spalle problemi fisici ed infortuni. Nella storia del tennis però, ci sono due campionesse che precedono la minore delle sorelle Williams nella speciale classifica che conta le settimane passate in testa al ranking Wta. Una è Steffi Graf che ne conta 186, l’altra è Martina Navratilova che ne ha accumulate 156. Per quanto riguarda la graduatoria delle settimane complessive in testa, il numero sale e 377 per la prima e 332 per la seconda.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Durante questi tre anni di dominio, Serena Williams ha portato a casa 22 tornei su 39 disputati e 6 Slam sugli 11 giocati, perdendo solo 13 match a fronte dei 171 vinti. Davanti a questi numeri non si può che rimanere estasiati, sottolineando per l’ennesima volta, se ancora ce ne fosse bisogno, che Serena Williams è entrata ufficialmente nella storia del tennis femminile.