Domenica 4 Dicembre

Serie B: il Modena fa piangere la Salernitana, il Perugia gioca a poker con il Livorno

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Negli anticipi della diciannovesima giornata di Serie B il Modena stende con un secco 2-0 la Salernitana, in serata il Perugia regola il Livorno 4-1

Notte di Serie B, notte di emozioni e tanta adrenalina. Inizia il 19° turno di questo avvincente campionato dominato finora da Crotone e Cagliari che, da qualche settimana ormai, battagliano per la prima posizione.

LaPresse/Alessandro Fiocchi

LaPresse/Alessandro Fiocchi

In questo venerdì di anticipi, a dare il via a questo succoso week-end pre-natalizio è la sfida tra Modena e Salernitana divise, prima della gara, da soli due punti a favore degli ospiti. La squadra di Crespo scende in campo più determinata e chiude la prima frazione avanti di due reti grazie all’uno-due firmato Belingheri e Granoche. Nella ripresa il ‘Diablo’ si infortuna alla clavicola e abbandona il campo, entra Stanco che per poco non cala il tris. Nel finale la Salernitana non sfonda e gli emiliani possono esultare per i tre punti e per il sorpasso in classifica proprio ai danni degli uomini di Torrente, sempre più invischiati nella lotta per non retrocedere. In serata Perugia e Livorno si sfidano al Curi con i play-off in palio. Nella prima frazione scappano avanti gli ospiti con la rete di Moscati che, dopo mezz’ora, sblocca il risultato.

 LaPresse/Settonce Roberto

LaPresse/Settonce Roberto

Prima dell’intervallo, una sciocchezza di Comi lascia gli amaranto in dieci per tutta la ripresa, gli umbri ne approfittano subito, Drolè dopo dieci minuti della seconda frazione ristabilisce la parità. Ardemagni ribalta il risultato a venti dalla fine e Parigini chiude i conti tre minuti dopo, facendosi anche espellere per essersi tolto la maglia essendo già ammonito. Nel recupero Ardemagni cala il poker che chiude il match. Vittoria pesantissima per il Perugia che con questi tre punti aggancia la zona play-off, per il Livorno è notte fonda.