Scherma: Aldo Montano medaglia d’oro al Grand Prix FIE di Boston

LaPresse/Daniele Badolato

Bellissima vittoria per Aldo Montano al Grand Prix FIE di Boston

Aldo Montano è salito sul gradino più alto del podio del Grand Prix FIE di sciabola maschile che si è tenuto a Boston. L’atleta italiano, sulle pedane dell’università di Harvard, ha battuto tutti i più grandi campioni di questa disciplina: ai quarti Montano ha superato per 15-10 il russo Yakimenko, campione del mondo 2015, in semifinale ha battuto 15-9 il romeno Dolniceanu, bronzo ai Mondiali 2013, 2014 e 2015, mentre in finale ha sconfitto per 15-12 l’ungherese Szilagyi, oro olimpico a Londra 2012. “Gli Usa mi portano bene. Dopo Dallas, Las Vegas e New York, salgo sul podio anche a Boston e non so se e’ un caso o se da questa parte dell’Oceano c’e’ qualcosa di particolare! Sono molto soddisfatto. In pedana ho ritrovato sensazioni positive che mancavano da qualche tempo. La corsa alla qualificazione individuale a Rio ci sta sottoponendo a un periodo assai intenso sia dal punto di vista tecnico-fisico che mentale. Aver vinto qui a Boston in una prova Grand Prix significa tanto e soprattutto mi infonde tanta fiducia in vista dell’anno olimpico. La strada verso il Brasile e’ ancora lunga ma le sfide difficili mi stimolano“, ha dichiarato Montano dopo la bella vittoria.

FotoGallery