Domenica 4 Dicembre

Ryder Cup 2022 a Roma: la soddisfazione di Giovanni Malagò

LaPresse/Belen Sivori

Giovanni Malagò felice e soddisfatto per l’importante traguardo raggiunto con l’assegnazione a Roma della Ryder Cup 2022

Di questa mattina la notizia che Roma è stata scelta come sede per la Ryder Cup 2022, la più prestigiosa manifestazione golfistica del mondo. Un traguardo bellissimo, che fa sognare e sperare l’Italia intera, che ospiterà anche i Mondiali di volley maschile 2018 ed è candidata per le Olimpiadi 2024 e per i mondiali di Marcia 2016. “Una straordinaria notizia, la dimostrazione che quando ci impegniamo e facciamo gioco di squadra diventiamo quasi imbattibili“, queste le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò dopo la lieta notizia. “Il terzo evento mediaticamente piu’ importante dopo Olimpiadi e Mondiali di calcio, la Ryder Cup, la storica sfida tra Usa e Europa, nell’anno 2022 ha visto l’Italia vincere con un grande presidente, Franco Chimenti. Anche qui con governo, istituzioni, gruppo della candidatura abbiamo dimostrato che uniti non solo si puo’, ma abbiamo vinto. Neanche a farlo apposta, la notizia e’ arrivata pochi secondi prima di entrare qui…“, ha concluso Malagò durante la presentazione del logo che accompagnerà Roma alla candidatura per le Olimpiadi 2024.