Sabato 10 Dicembre

Roma agli ottavi, ma quanta sofferenza! Garcia: “la squadra ha dimostrato carattere”

LaPresse/Reuters

L’allenatore della Roma commenta il prezioso pari ottenuto contro il Bate Borisov, un punto che vuol dire qualificazione: “a febbraio saremo competitivi”

L’obiettivo era quello di centrare la qualificazione, missione compiuta ma con tanta sofferenza. La Roma stacca il pass per gli ottavi di Champions League dopo un noioso 0-0 maturato al termine della sfida contro il Bate Borisov, ma quanti fischi per i giallorossi al momento del triplice fischio finale.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Rudi Garcia si mostra comunque soddisfatto per aver conquistato il primo obiettivo stagionale: “era un momento delicato, soprattutto dopo aver perso quattro punti in campionato tra Torino e Bologna – le sue parole nella conferenza stampa post-partita – In questo periodo, anche nella sofferenza, conquistare il primo obiettivo della stagione è importante per i ragazzi. Giocheremo gli ottavi a febbraio e in quel momento avremo sicuramente ritrovato i nostri infortunati. Potevamo fare meglio stasera, con ventiquattro tiri in porta dovevamo comunque fare gol. I ragazzi devono essere forti per giocare il loro calcio – ha proseguito Garcia – Oggi abbiamo fatto male nel primo tempo, poi abbiamo iniziato bene il secondo. Non riuscendo a segnare, siamo stati intelligenti e abbiamo gestito il pareggio, riuscendo a conquistare la qualificazione. Adesso testa al campionato, sperando di recuperare gli infortunati.

Ci manca il nostro tifo, ci manca il pubblico che trascina la squadra – ha concluso l’allenatore francese – È proprio in questo momento che la squadra sta mostrando carattere.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

? Ha fatto una parata strepitosa, lo abbiamo preso per questo. Dzeko? Ha corso tanto, ha avuto i crampi e non ho potuto sostituirlo. Detto questo, è stato molto utile. Noi fortunati? Fa parte del gioco, ho sempre detto che la fortuna aiuta chi ha il coraggio di osare“.