Giovedi 8 Dicembre

Ricorso respinto, Platini resta sospeso. Il suo avvocato: “Michel è innocente!”

LaPresse/Reuters

Il Tas di Losanna ha deciso di respingere il ricorso di Michel Platini contro la sospensione di 90 giorni inflittagli dalla Commissione Etica della Fifa. L’avvocato del francese però non ci sta

Ricorso respinto, la sospensione di Michel Platini resta in vigore. E’ questa la decisione presa questa mattina dal Tas di Losanna che ha deciso di non accogliere il reclamo dell’attuale presidente dell’Uefa contro la sospensione inflittagli dalla Commissione Etica della Fifa.

icon/lapresse

icon/lapresse

Nonostante questa decisione presa dal Tribunale svizzero, l’avvocato di Platini, Thibaud D’Ales, si dice convinto dell’innocenza del suo assistito: “sono convinto che Michel sarà riconosciuto non colpevole, sono fiducioso siano nel merito della causa sia nella forza del nostro dossier“. Soddisfatta della decisione si è mostrata, invece, la Fifa, trovatasi d’accordo con il Tas sulla validazione della decisone della procedura della commissione etica indipendente. Platini verrà ascoltato il 18 dicembre dalla Commissione della Fifa in merito alla sospensione che mette in serio dubbio l’eventuale candidatura per le presidenziali del prossimo 26 febbraio.