Sabato 10 Dicembre

Retroscena Douglas Costa: “Il Chelsea ha fatto di tutto per prendermi, ma io volevo Guardiola”

LaPresse/XinHua

Il centrocampista brasiliano Douglas Costa, una delle sorprese più belle di questa prima parte di stagione, svela quale sia stato il motivo che lo ha convinto a scegliere il Bayern Monaco

Alla voce ‘acquisti azzeccati’ il suo nome compare di diritto. E se non in primissima posizione, beh sicuramente nel podio. Parliamo di Douglas Costa, centrocampista brasiliano che il Bayern Monaco ha prelevato in estate dallo Shakhtar Donetsk per una cifra vicina ai trenta milioni di euro. Strappandolo alla concorrenza del Chelsea, particolare che rivela lo stesso giocatore in un’intervista rilasciata alla Bild: “C’è stato in forte interesse da parte del Chelsea, mi volevano, ed hanno fatto grossi sforzi per portarmi a Londra: ma io volevo unirmi a Pep Guardiola ad ogni costo. E’ stata una decisione consapevole in virtù del fatto che qui ci fosse Guardiola, perchè ero convinto che qui avrei potuto imparare di più”. Matrimonio celebrato e finale della favola con il tanto atteso ‘felice e contenti’. Mica così scontato nelle scelte di mercato…