Sabato 10 Dicembre

RetroMobile: il paradiso dell’auto vintage

A Parigi, dal 3 al 7 Febbraio, un’esposizione di auto storiche unica al mondo

Esiste il paradiso? Se amate le belle macchine, specialmente quelle un po’ “datate”, e per questo “dotate” di un fascino unico e irripetibile, il vostro paradiso, il prossimo anno, dura quasi una settimana, dal 3 al 7 febbraio. Segnatevi l’indirizzo: Paris, Expo, Porte de Versailles. È qui infatti che avrà luogo RetroMobile 2016.

retromobile locandinaRetroMobile è “IL” posto in cui gli uomini e le donne possono tornare bambini. Un appuntamento in cui sognare ad occhi aperti. E, se si hanno le possibilità, regalarsi qualcosa di speciale. 120.000 metri quadri. 450 espositori. 500 macchine “vintage” da ammirare: Bugatti, Bentley, BMW, Mercedes, Porsche, Ferrari, Citroen, Lancia, Alfa Romeo, ecc. Avete presente la bellezza di una Skoda Hispano – Suiza? E di una Alfa Romeo Coupè 1.300? E della Mercedes 190 SL? E della Lancia D24? O, ancora, cosa dire di una Ferrari 250 SWB con i colori di Le Mans pronta a correre? Forse le preferite la Ferrari 166 MM, color antracite e rosso Maranello? Beh, che dire, è una bella lotta! Ma qui, a RetroMobile il paradiso mette nel conto anche incontri ravvicinati del terzo tipo. Vi potrebbe accadere infatti di avvistare le strane forme della Citroen C10. O ancora i vari modelli disegnati dall’italiano Flaminio Bertoni, del quale ci occuperemo più ampiamente domani, sempre qui, su SportFair, per la Citroen: auto tipo la DS ma anche vere e proprie Batman Super Cars da cinema futuristico.

Renault Type Paris del 1902E sempre qui, in questo paradiso per amanti dell’auto, capita di vedere, accoppiate, una Renault Type Paris del 1902 e una Renault Formula 1 R26; le loro linee commuovono. Se poi amate le auto da corsa inglesi, se siete quindi di quelli “duri e puri” come li facevano una volta, raggiungerete l’estasi davanti a una Brabham F2 BT7, scarna ed essenziale come solo “le inglesi” sanno essere quando devono correre. Sempre in Inghilterra, sui toni del verde, ecco apparire una Jaguar Type D, una Aston Martin DBR4 e infine una verde-gialla Lotus F1.

1970 Wyer/Gulf 917KChe meraviglia! Corre parecchio la fantasia anche davanti alla vista della Porsche 917K Gulf. E chi si ricorda la Lancia Stratos e l’ha amata quando la vedeva sfrecciare sui tornanti dei vari rally mondiali, qui a RetroMobile potrà godersi più Stratos di quante ne possa immaginare. RetroMobile è un affascinante appuntamento con la più bella storia dell’auto. RetroMobile è un vero e proprio viaggio attraverso le linee, le carrozzerie, i colori, gli stili, le finiture di auto che hanno lasciato “le strade terrene” e, grazie alla loro bellezza, sono entrate nell’olimpo delle auto da sogno. Auto che vivono in paradiso. Un paradiso a cui, dal 3 al 7 Febbraio, potrà accedere chiunque, con soli 18 euro. Il prezzo del biglietto.