Mercoledi 7 Dicembre

Raiola, l’elogio a Ibrahimovic: “Un Psg senza di lui è come lo Champagne senza bollicine”

LaPresse/Reuters

Mino Raiola, agente tra gli altri anche di Zlatan Ibrahimovic, esalta l’attaccante svedese: “ha messo Parigi nella mappa calcistica”

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Toglietemi tutto ma non il mio… Ibra. Fosse uno spot, non potrebbe che essere questo. O forse anche di meglio, se possibile. Esagerazione? No no, basta sentire le parole di Mino Raiola: “Senza Ibrahimovic la Ligue 1 non è niente, quando scelse Parigi fu una scelta difficile. Tutti parlano di Messi e Cristiano Ronaldo oggi, ma dimenticano una semplice cosa. Zlatan ha messo Parigi nella mappa calcistica”. E per rendere ancora meglio l’idea, Mino Raiola continua nell’elogio a Ibra: “Un PSG senza Zlatan è una Formula Uno senza Ferrari, lo Champagne senza le bollicine”. Parole, quelle dell’agente, che offuscano anche i numeri: l’attaccante svedese ex Milan, infatti, è diventato nei giorni scorsi il miglior marcatore della storia del Paris Saint-Germain. E il futuro? Raiola ne è certo: “Ibra è un campione, vi sorprenderà nei prossimi mesi”.