Domenica 4 Dicembre

Premier League-Boxing Day: cade la capolista Leicester, City spumeggiante

LaPresse/PA

Secondo dispiacere stagionale per Ranieri, Klopp ringrazia Benteke. Pari del Chelsea nella prima dopo Mourinho, disastro United

Non sono mancate le emozioni in questo gustoso boxing day di Premier League, una scorpacciata di gol dopo le abbuffate natalizie. Nell’anticipo delle 13.45 cade fragorosamente il Manchester United che incassa la terza sconfitta consecutiva.

 LaPresse/PA

LaPresse/PA

Questa volta è lo Stoke ad esultare grazie a Bojan e Arnautovic. La notizia più clamorosa arriva da Anfield, dove il Liverpool stende la capolista Leicester infliggendo a Ranieri la seconda sconfitta stagionale. Il gol di Benteke, arrivato nella seconda frazione di gioco, lancia il Liverpool a meno cinque dalla zona Champions League. Della sconfitta del Leicester ne approfitta il Manchester City che sgretola le flebili resistenze del Sunderland. Finisce 4-1 all’Etihad con i gol di Sterling, Tourè, Bony e De Bruyne, di Borini il gol per gli ospiti. Vince e convince anche il Tottenham che si sbarazza 3-0 del Norwich grazie alla doppietta di Harry Kane e all’acuto di Carroll. Non riesce a svoltare il Chelsea con Hiddink in panchina, il bis di Diego Costa non basta per avere ragione di un solido Watford che colpisce con Deeney e Ighalo. Pari tra Aston Villa-West Ham e Bournemouth-Crystal Palace mentre vince di misura lo Swansea che supera 1-0 il West Bromwich.

Stoke – Manchester United 2-0

Aston Villa – West Ham 1-1

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Bournemouth – Crystal Palace 0-0

Chelsea – Watford 2-2

Liverpool – Leicester 1-0

Manchester City – Sunderland 4-1

Swansea – Wba 1-0

Tottenham – Norwich 3-0

Newcastle – Everton ore 18.30

Southampton – Arsenal ore 20.45