Giovedi 8 Dicembre

Platini, la prima reazione dopo la squalifica: “verdetto scritto quattro mesi fa”

LaPresse/Reuters

Otto anni di squalifica per Joseph Blatter e Michel Platini per le presunte irregolarità nell’assegnazione dei Mondiali. Ecco la prima reazione del francese

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Otto anni di squalifica. Questo il verdetto della Commissione Etica della FIFA nei confronti dell’ormai ex presidente Joseph Blatter ed il suo vice Michel Platini, finiti al centro dello scandalo denominato Fifagate. La difesa del francese, che ha provato a giustificare di due milioni di euro di franchi svizzeri come il pagamento per un vecchio rapporto di lavoro, non è stata ritenuta credibile ed ecco arrivare la pesante squalifica con effetto immediato. “Nessuna novità, il verdetto era stato scritto quattro mesi fa. Per questo non sono sorpreso”, questa la prima reazione da parte dello stesso Platini e riportata da una nota ANSA. La battaglia legale è solo all’inizio, visto che con ogni probabilità l’ex fuoriclasse della Juventus presenterà subito ricorso contro la squalifica.