Domenica 11 Dicembre

Parla D’Amico: “Juve, che sbaglio Hernanes: ora prendi Perotti. Su Criscito, Pirlo e Giovinco…”

ZUMAPRESS.com

Andrea D’Amico, tra i più infuenti procuratori calcistici, fa le carte al mercato: Perotti, Pirlo, Giovinco, Rigoni… ecco tutto quello che c’è da sapere

LaPresse/Valerio Andreani

LaPresse/Valerio Andreani

E’ uno dei procuratori più importati dell’intero palcoscenico mondiale, chi meglio di lui può fare le carte al mercato? Intervistato da TuttoSport, Andrea D’Amico, svela alcune possibili trattative che potrebbero prendere corpo già a partire dal prossimo mese di gennaio, quando si riapriranno le liste per i tesseramenti. Sotto la lente d’ingrandimento, ovviamente, i suoi assistiti, iniziando da Giovinco: “Ero sicuro che Sebastian avrebbe fatto bene in MLS, crede nel progetto e non credo che tornerà in Europa a gennaio. Così come Pirlo. Juventus? Mercato difficile, però in estate l’unica operazione non azzeccata è stata quella relativa ad Hernanes. Un giocatore che vedrei bene in bianconero? Perotti”.

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

D’Amico sofferma poi l’attenzione su altri due giocatori della propria scuderia: “Rigoni fuori rosa? Ho parlato con Zamparini: il presidente sta riflettendo e deciderà al meglio per il Palermo. Ho ribadito la serietà e la professionalità del ragazzo. Se dovessimo agire sul mercato sono comunque certo che non avremo problemi. Criscito invece resterà allo Zenit. Sono stato in Russia e lui sta benissimo lì, anche perché sta giocando con continuità”.