Sabato 3 Dicembre

Palermo, Ballardini attacca: “atteggiamento sbagliato, l’Alessandria aveva più fame”

L’allenatore del Palermo commenta la pesante sconfitta subita contro l’Alessandria, analizzando anche la situazione di Vazquez

Brutta botta per il Palermo la sconfitta contro l’Alessandria in Coppa Italia, un’eliminazione che fa male soprattutto per il modo in cui è maturata.

LaPresse/Davide Anastasi

LaPresse/Davide Anastasi

Davide Ballardini non manda giù l’atteggiamento avuto dalla squadra e lo sottolinea nel dopo gara. “L’atteggiamento è stato sbagliato dall’inizio, abbiamo giocato in dieci tutta la partita. La differenza l’ha fatta l’aspetto mentale.  L’Alessandria era motivata, noi no. Loro volevano fare bella figura, noi no. Non mi sento tradito dai calciatori, la storia della Coppa Italia è questa. Le squadre di categoria superiore, se sottovalutano l’impegno, vengono eliminate. L’atteggiamento di oggi non mi preoccupa, in campionato siamo stati diversi. Sono chiaramente e profondamente dispiaciuto. Hanno giocato tanti titolari della vecchia gestione. El Kaoutari, ad esempio, ha giocato di più di Goldaniga. Vazquez? É un ragazzo giovane che non sta passando un momento sereno. Deve essere bravo a gestire questi periodi“.