Sabato 3 Dicembre

Nuoto, Calligaris non ha dubbi: Pellegrini portabandiera a Rio

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Per Novella Calligars deve essere Federica Pellegrini la portabandiera alle Olimpiadi di Rio 2016

Sono in corso gli Europei di nuoto in vasca corta a Netanya, in Israele. Non si può quindi non pensare a Rio 2016, soprattutto dopo gli ottimi risultati ottenuti finora dagli italiani, e a chi porterà la bandiera italiana nella cerimonia d’inaugurazione. Per Novella Calligaris, ex nuotatrice, non ci sono dubbi: se lo merita Federica Pellegrini. “Credo che sia giunto il momento del nuoto: nessun nuotatore, uomo o donna, ha mai portato la bandiera. Quindi secondo me questo sarebbe un grande segnale ed anche rispetto per un movimento che tante medaglie ha portato e sta portando“, ha detto la Calligaris. “La lotta per fare il portabandiera sarebbe interna alla Federazione nuoto perche’ c’e’ anche Tania Cagnotto, pero’ i tuffi l’hanno gia’ portata con Klaus Di Biasi- ha aggiunto l’ex nutoatrice – Per me e’ difficile scegliere fra Cagnotto e Pellegrini perche’ le considero delle figlie putative pero’ se proprio devo dire una parola in piu’, Federica Pellegrini ha qualche titolo in piu’. Federica Pellegrini e’ la piu’ grande atleta che ci sia in Italia perche’ al di la’ del conteggio delle medaglie, nessuno ha fatto undici record del mondo in uno sport come il nuovo dove la concorrenza e’ altissima. Questo senza nulla togliere alle grandi campionesse che l’Italia ha