Martedi 6 Dicembre

Nuoto, Barelli orgoglioso della Nazionale italiana

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

La gioia e la soddisfazione di Paolo Barelli, presidente della Federazione Italiana Nuoto

La Nazionale di nuoto italiana ha dimostrato agli ultimi Europei in vasca corta che si sono tenuti a Netanya, in Israele, e sono terminati ieri, domenica 6 dicembre, di avere tanta fame di vittoria. L’Italia ha portato a casa ben 17 medaglie di cui 7 d’oro. Una soddisfazione immensa per tutti gli italiani ma in particolar modo per Paolo Barelli, presidente della Fin. “E’ stata una bella Italia con tanti nuovi record nazionali stabiliti. Credo, quindi, che il 90% della squadra sia migliorata e questo e’ molto importante. A tutto cio’ va poi aggiunta la ‘ciliegina sulla torta’ con il record del mondo di Paltrinieri nei 1500 sl e le meravigliose prestazioni della Pellegrini. Insomma credo che abbiamo dato una bellissima immagine della nostra disciplina. Tutto cio’ e’ merito del lavoro delle societa’, dei tecnici federali e di questi meravigliosi ragazzi, che e’ ormai da anni che ci abituano a grandi risultati“, ha dichiarato Barelli che però esorta tutti a rimanere con i piedi per terra “perchè il prossimo anno alle Olimpiadi di Rio sarà tutta un’altra cosa