Martedi 6 Dicembre

Nerazzurro con sfumature di…rosso, ecco il singolare record dell’Atalanta

LaPresse/Spada

I bergamaschi detengono il primato per il maggior numero di espulsioni in questa stagione, davanti a Genoa e Inter

L’Atalanta sta disputando un buon campionato con 24 punti dopo 16 giornate di campionato, ma c’è un aspetto che macchia la stagione fin qui disputata dagli orobici: l’elevato numero di espulsioni in stagione. La squadra di Reja ha subito ben 9 rossi in 16 partite, 5 nelle ultime 3, che la rendono la squadra più “cattiva” della Serie A. A peggiorare la situazione ci sono anche i 38 cartellini gialli sventolati dagli arbitri agli atalantini.

LaPresse/Mauro Locatelli

LaPresse/Mauro Locatelli

Nell’ultima partita, giocata contro il Chievo, sono stati espulsi Cherubin e Kurtic e questo ha permesso all’Atalanta di scavalcare nella speciale classifica delle espulsioni il Genoa, che ha avuto 8 cartellini rossi, l’ultimo domenica scorsa a Perotti. Gli orobici detengono anche il record dell’espulsione più veloce del campionato. Nella partita giocata contro il Palermo, il centrocampista Migliaccio si è fatto espellere appena 32 secondi dopo essere entrato in campo. Tenendo in considerazione i maggiori campionati europei, l’Atalanta è la squadra con più espulsi, davanti al Genoa, al Tolosa (7) e Inter, Rayo Vallecano, Bordeaux, Nizza e Lorient (5). Queste statistiche sminuiscono, in parte, la buona stagione che gli orobici hanno disputato fino a questo momento. Non sempre le espulsioni sono meritate, ma forse sarebbe opportuno darsi una calmata.