Sabato 10 Dicembre

Nba: show di Durant e Westbrook, sorride Oklahoma. Bene anche Miami

LaPresse

La coppia dei Thunder mette a referto 56 punti trascinando la franchigia di Oklahoma al successo contro Utah. Super Wade nella vittoria di Miami su Memphis

Dopo la sorpresa della scorsa notte che ha visto cadere i Golden State Warriors dopo un filotto di 28 vittorie consecutive, continuano le emozioni targate Nba.

wade Phoenix ringrazia Knight, autore di 25 punti, e stende i Timberwolves di Minnesota con il punteggio di 108-101. Succede l’incredibile invece tra Miami e Memphis, con gli ospiti in vantaggio di sedici punti che si fanno raggiungere e superare dagli avversari grazie alla straordinaria prova di Dwayne Wade. Cadono ancora i Philadelphia 76ers, sconfitti questa volta dai Raptors di DeRozan mentre serve l’overtime a Oklahoma per piegare le resistenze di UtahDurant segna 31 punti, Westbrook 25 ed i Thunder risalgono da un deficit di 16 punti per conquistare il successo.

Questi i risultati della notte Nba:

Phoenix Suns-Minnesota Timberwolves 108-101 Miami Heat-Memphis Grizzlies 100-97 Toronto Raptors-Philadelphia 76ers 96-76 Oklahoma City Thunder-Utah Jazz 104-98