Venerdi 2 Dicembre

Nba: sconfitti i Nets di Bargnani, vola Denver con un super Gallinari

LaPresse/Reuters

I Brooklyn Nets cedono l’intera posta agli Orlando Magic nonostante i dodici punti di Bargnani. Denver supera Houston e ringrazia il ‘Gallo’

Notti di sogni, di basket e Nba. Continua lo spettacolo della pallacanestro a stelle e strisce, con Indiana che stende Toronto grazie ad Hill e torna a sorridere dopo un periodo non felicissimo.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Niente da fare per Brooklyn contro Orlando, ai Nets non bastano i dodici punti di Bargnani per conquistare la vittoria casalinga contro i Magic apparsi in giornata di grazia. Blake Griffin e Jamal Crawford trascinano i Los Angeles Clippers alla vittoria contro Detroit, piegata dopo un overtime, mentre i Bulls non hanno problemi a stendere i Philadelphia 76ers grazie ai 23 punti di Butler. Marc Gasol segna 24 punti e 12 rimbalzi, Mike Conley ne aggiunge 18 con 11 assist e Memphis supera Washington. Parson, rientrato da un infortunio al ginocchio, contribuisce don 15 punti, tutti nel secondo tempo, nel successo di Dallas su Phoenix. San Antonio supera Utah con 22 di Leonard. Vincono anche i Denver di Gallinari contro Houston. L’italiano segna 15 punti e sette assist. Infine Damian Lillars degna 30 punti e Portland batte New Orleans.

Questi i risultati della notte Nba:

Indiana Pacers-Toronto Raptors 106-90 Brooklyn Nets-Orlando Magic 82-105 Detroit Pistons-L.A. Clippers 103-105 Atlanta Hawks-Miami Heat 88-100 Chicago Bulls-Philadelphia 76ers 115-96 Memphis Grizzlies-Washington Wizards 112-95 Dallas Mavericks-Phoenix Suns 104-94 San Antonio Spurs-Utah Jazz 118-81 Denver Nuggets-Houston Rockets 114-108 Portland Trail Blazers-New Orleans Pelicans 105-101.