Venerdi 9 Dicembre

Nba: Lakers sconfitti ad Atlanta, Carmelo Anthony fa felice New York

LaPresse/Reuters

Trasferta di Atlanta amara per Kobe Bryant, autore comunque di 14 punti. Non basta un super Lebron per evitare la sconfitta di Cleveland

Grandi emozioni nella notte targata Nba. Punti e spettacolo nella sfida tra New York Knicks e Brooklyn Nets, con i primi che fanno valere il fattore campo grazie ad una grande prestazione di Carmelo Anthony, autore di 28 punti.

 LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Sorride anche Washington che stende Phoenix trascinata da un Beal in serata di grazia, 34 punti e grandi giocate per l’americano. Dopo essere tronati alla vittoria solo due giorni fa, cadono di nuovo i Lakers di Bryant, battuti ad Atlanta dagli Hawks. Sedici punti per Horford, 15 a testa per Millsap e Bazemore, Black Mamba si ferma a 14. Drummond guida Detroit nel successo su Milwaukee. Houston supera Dallas 100-96 con 25 di Harden. Non basta un ultimo quarto pazzesco di LeBron James ai Cleveland Cavaliers, secondo ko consecutivo, per avere la meglio dei New Orleans Pelicans. Anthony Davis segna 31 punti, 12 rimbalzi e quattro palle rubate.

Questi i risultati della notte Nba:

New York Knicks-Brooklyn Nets 108-91 Washington Wizards-Phoenix Suns 109-106 Detroit Pistons-Milwaukee Bucks 102-95 Atlanta Hawks-L.A. Lakers 100-87 Dallas Mavericks-Houston Rockets 96-100 New Orleans Pelicans-Cleveland Cavaliers 114-108