Martedi 6 Dicembre

Nba, i Warriors si fermano a 24: arriva la prima sconfitta

LaPresse/Reuters

Golden State Warriors fermati: arriva la prima sconfitta stagionale per Stephen Curry e compagni

Doveva arrivare, prima o poi, la prima sconfitta per gli inarrestabili Golden State Warriors. Stephen Curry e compagni hanno ceduto ai Milwaukee Bucks e hanno detto addio alla ricorsa al record, 33 vittorie consecutive, stabilito dai Lakers nella stagione 1971-72. Forse la stanchezza accumulato nell’ultimo match finito dopo un overtime è costata cara ai Golden State che subiscono così la prima sconfitta stagionale.

I risultati degli incontri di regular season Nba disputati nella notte italiana:

Brooklyn Nets-Los Angeles Clippers 100-105,
Charlotte Hornets-Boston Celtics 93-98,
Detroit Pistons-Indiana Pacers 118-96,
Atlanta Hawks-San Antonio Spurs 78-103,
Chicago Bulls-New Orleans 98-94,
Houston Rockets-Los Angeles Lakers 126-97,
Dallas Mavericks-Washington Wizards 111-114,
Milwaukee Bucks-Golden State Warriors 108-95,
Portland Trail Blazers-New York Knicks 110-112.