Sabato 3 Dicembre

Napoli, nervosismo Sarri: “squadra appagata, non stiamo curando i dettagli”

LaPresse/Massimo Paolone

Un successo inaspettato quello del Napoli, che Sarri non sembra aver digerito: “la stampa ha decisivo gli obiettivi della mia squadra, adesso serve solidità”

Una sconfitta inattesa, arrivata sicuramente nel momento migliore della stagione. Il Napoli si ferma al Dall’Ara, schiantato da Destro e un super Bologna. Ad analizzare il ko azzurro ci pensa Maurizio Sarri ai microfoni di Sky Sport: “Tutti i rischi di cui avevamo parlato prima della gara, di arrivare scarichi sul piano nervoso, si sono verificati, venivamo da una partita sentita e non siamo riusciti a ricaricarci. Forse c’è stato anche un minimo di appagamento. Bisogna curare i dettagli, perché la squadra sta concedendo troppo di più di quanto faceva prima. Bisogna lavorare su questo. Questa è una gara che, con la stessa solidità di venti giorni fa, avremmo potuto portare anche a casa. Cosa cambia dopo questa sconfitta? Dovete dirmelo voi, visto che è stata la stampa a fissare gli obiettivi della mia squadra. Ditemelo voi, avete fissato voi gli obiettivi di questa squadra. A noi non cambia davvero nulla, anzi. Magari perdere una partita potrà essere utile per ritrovare certe sensazioni in vista delle prossime gare”.