Venerdi 2 Dicembre

Muore a soli 28 anni l’italiano Armin Holzer, campione di slackline

Il mondo degli sport estremi piange il campione di slackline: l’italiano Armin Holzer

E’ morto a soli 28 anni Armin Holzer,, campione di slackline. Il giovane di Sesto Pusteria (Bolzano) aveva stabilito il record nel 2012 di slackline, camminando sul filo elastico a ben 5 mila metri d’altezza. Armin era in montagna con un amico, i due stavano praticando speedriding, uno sport estremo che unisce parapendio e sci, ma qualcosa è andato storto. Holzer ha perso il controllo della sua “vela” scontrandosi così contro delle rocce. I soccorsi sono arrivati troppo tardi, a causa dell’irraggiungibilità del luogo dello schianto, e nulla hanno potuto per salvare la vita ad Armin.