Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, Lorenzo: “Rossi ha più fan di me, ma questo conta poco. Chiuderò la carriera in Yamaha”

LaPresse/Reuters

Intervistato da Autosport, Jorge Lorenzo ha parlato del suo futuro, sottolineando di voler chiudere la carriera alla Yamaha

Il titolo mondiale ha impreziosito il suo 2015, ma Jorge Lorenzo non vuole accontentarsi e indica il 2016 come l’anno della definitiva consacrazione.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il campione della Yamaha ha parlato ad Autosport non solo dei suoi obiettivi futuri ma anche del suo rivale principale, Valentino Rossi“con la sua carriera, la sua personalità e con tutto quello che ha vinto Valentino ha di certo più fan di me, tifosi che fanno rumore e cercano di supportarlo in ogni modo, ma non è una cosa di cui essere preoccupati. Tutto quel rumore dopo la vittoria non ha cambiato la mia vita, la mia felicità o il mio lavoro”.  Il futuro sarà ancora con la Yamaha: “da quando sono arrivato in Yamaha nel 2008 la scuderia mi ha sempre protetto e sostenuto – ha detto ancora Lorenzo – ho sempre avuto una buona moto e lo stesso materiale che davano a Valentino quando era il pilota principale, nei primi anni. Come nei matrimoni, non sono mancati i momenti di disaccordo, ma il mio obiettivo è chiudere la mia carriera con questa scuderia, senza cambiare squadra”.