Sabato 3 Dicembre

MotoGp, Lorenzo in ansia: “nel 2016 troppi cambiamenti, sarà dura vincere ancora”

LaPresse/EFE

Il campione del mondo della Yamaha analizza i cambiamenti tecnici che entreranno in vigore dalla prossima stagione di MotoGp

La prossima stagione è già al centro dei pensieri dei team di MotoGp, così come lo sono i cambiamenti tecnici che mescoleranno le carte in tavola.

 LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Dalle gomme Michelin alla centralina unica Magneti Marelli, sono tante le variabili nuove da considerare e lo sa bene anche il campione del mondo Jorge Lorenzo: “a questo punto è chiaro che la gestione elettronica sarà meno sofisticata rispetto a quella che abbiamo usato” ha commentato Lorenzo ad AS. “Mi aspetto tempi sul giro di mezzo secondo più lenti ad inizio stagione. Onestamente il primo giorno che ho provato la moto con la nuova elettronica, a Valencia, ho avuto paura. La ruota posteriore tendeva ad andare in blocco per via del motore e a volte la trazione non andava. L’ingegnere elettronico ha subito cercato di calmarmi spiegandomi che era solo il primo giorno e che il sistema doveva essere migliorato – ha concluso Lorenzo – e che già dai giorni successivi il motore sarebbe andato molto meglio”.