Mercoledi 7 Dicembre

MotoGp: Ktm pronta al debutto in classe regina, nel 2016 ecco la sorpresa!

Grazie ad una wild card, la casa austriaca debutterà nel Motomondiale già nel 2016 nel Gp di Valencia

Il 2016 non è ancora arrivato e in casa Ktm si pensa già al 2017. L’impazienza della casa austriaca è dovuto al fatto che tra un anno e mezzo ci sarà il debutto in MotoGp, al termine di una lunga attesa che sembrava non finisse mai. Tuttavia non bisognerà aspettare così tanto per mettere le ruote in pista.

KTM-MotoGP-2017 La nuova moto, infatti, sarà presentata sul circuito “di casa”, il Red Bull Ring di Spielberg, in occasione del Gp d’Austria che si correrà il prossimo 14 agosto e, a novembre, ci sarà il primo contatto con la MotoGp grazie ad una wild card che permetterà alla Ktm di partecipare all’ultimo Gran Premio stagionale, ovvero quello di Valencia. Le incognite sono molte, ma le aspettative sono tante per questo magnifico debutto nella classe regina: “non possiamo pensare di prendere subito come riferimento la Honda o la Yamaha – spiega il CEO di KTM Stefan Piererl’idea è di paragonarci alla Suzuki. Ci vorranno tre anni per arrivare al top, ma stiamo lavorando già abbastanza bene, visto che la nostra moto ha già 270 cavalli. Fare bene all’esordio uno dei nostri obiettivi, non entriamo di certo in MotoGp per fare una passeggiata”.