Venerdi 9 Dicembre

Moto Gp, Marc Marquez è sicuro: “ho la coscienza pulita”

LaPresse/REUTERS

Marc Marquez non ha dubbi: ha la coscienza pulita e non si pente di nulla

Negli ultimi giorni si sta parlando tanto di un ipotetico chiarimento tra Marc Marquez e Valentino Rossi. A quanto pare si tratta solo di un pesce d’aprile, perchè , come spiegato da Carlo Pernat, ieri in Spagna era come il nostro primo di Aprile, e quindi tanti sono stati gli scherzi e tantissime sono state le vittime. Niente di vero dunque. Marquez e Rossi non si sono incontrati in Andorra per porre finalmente fine alle polemiche.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Il 22enne di Cervera anzi, in una recente intervista a Speedweek. com ha dichiarato di non pentirsi di nulla. Nell’intervista Marquez ha parlato un po’ di tutta la stagione 2015 focalizzandosi in particolar modo sulle vicende col pilota di Tavullia. Già in Argentina infatti erano scattati i primi problemi tra i due: “l’Argentina è stata una gara speciale, non sapevamo le gomme da usare, perché l’anno scorso è andata molto bene con le gomme dure. Quest’anno non abbiamo potuto usarle, così abbiamo rischiato una gara con le gomme morbide… Rossi mi ha superato a due giri dalla fine. Sapevo che non avrebbe cambiato direzione, mi non mi aspettavo quella traiettoria, ha toccato la mia ruota anteriore e sono caduto. E’ stato un incidente di gara”.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Poi è arrivata la gara di Sepang: “sono arrabbiato per come è iniziato tutto questo, ma io penso che si debba trovare la causa, la radice nel corso della conferenza stampa. Quello che è stato detto è molto sgradevole per lo sport motociclistico in sé. Tutti vogliono dire la propria versione, tutti sanno improvvisamente di moto. Queste sono opinioni rispettabili, ma io ho la coscienza pulita. Alla fine solo Valentino e io conosciamo la verità. Ho aperto un nuovo capitolo e volgio concentrarmi solo sul 2016”, ha concluso Marquez.