Sabato 3 Dicembre

Moto Gp: Alex Zanardi ammette di essersi sbagliato su Valentino Rossi

Zanardi chiede scusa e poi “bacchetta” Valentino Rossi per quanto accaduto nel finale della stagione 2015 di Moto Gp

L’ex pilota automobilistico Alex Zanardi era scettico riguardo il ritorno di Valentino Rossi in Yamaha ed era certo che il pilota di Tavullia non avrebbe avuto ancora vita lunga in Moto Gp. Zanardi si è sbagliato, come dimostrano i fatti, e ha ammesso i suoi errori: “io stesso avevo pensato che fosse patetico quando è tornato in Yamaha. E invece… Ha saputo cogliere un’occasione bellissima, bravo”. Il pilota di F1, rimasto senza gambe a causa di un brutto incidente durante una gara di Formula Cart a Lausitzring, bacchetta però un po’ Rossi per quanto accaduto quest’anno in Moto Gp. Per Zanardi il pilota Yamaha non sarebbe dovuto cadere nella trappola di Marquez: “Senna e Fangio si volevano bene perchè non hanno mai duellato. Marquez e Rossi? Vale avrebbe dovuto minimizzare le cose. Poi è diventata una cosa difficile da gestire. Da uno più giovane certe cose te le puoi aspettare, da uno così esperto magari no“.