Martedi 6 Dicembre

Mondiale per club: il River Plate conquista la finale, ma che fatica battere il Sanfrecce

LaPresse/REUTERS

Gli argentini battono il Sanfrecce e accedono alla finale del campionato del mondo per club

Il River Plate è la prima finalista del Campionato del Mondo per club FIFA e attende la vincente dell’altra semifinale tra il Barcellona e i cinesi del Guangzhou Evergrande. Gli argentini, vincitori dell’ultima edizione della Copa Libertadores, hanno faticato più del previsto contro i giapponesi dell’Hiroshima Sanfrecce, vincendo solamente per 1-0 e rischiando di andare in svantaggio per ben tre volte nel primo tempo.

Gabriel Piko / PikoPress

Gabriel Piko / PikoPress

A evitare il peggio ci ha pensato il portiere dei “franjirrojos” Marcelo Barovero che, con le sue parate su MinagawaChajima, ha evitato il peggio per i suoi compagni di squadra. Il River ha patito la migliore forma fisica e il gioco più dinamico dei giapponessi e, nel primo tempo, non è stato capace di insidiare il portiere Hayashi. Gli argentini hanno giocato meglio nella ripresa ed non hanno corso pericoli, ma hanno creato una sola occasione da rete con Mori. La partita si è sbloccata al 71′ grazie a una rete di Alario, bravo ad approfittare di un errore del portiere Hayashi e a insaccare di testa, a porta sguarnita. Dopo il gol, il River ha gestito il vantaggio senza correre pericoli. Il River Plate visto in campo oggi ha dimostrato di avere problemi di tenuta atletica e, di certo, non si presenta nelle migliori condizioni in finale. Il Sanfrecce ha disputato, sin qui, un ottimo torneo e spera di potersi almeno piazzare al terzo posto in questo Mondiale per club.