Venerdi 2 Dicembre

Mondiale di rally WRC 2016: anticipazioni della prossima stagione

Ulises Ruiz Basurto

Il campionato del mondo 2016 è alle porte: ecco le novità per la prossima stagione

Con la vittoria del campionato del mondo rally WRC 2015, conclusosi meno di un mese fa, Sébastien Ogier insieme alla sua vettura, la Volkswagen Polo R WRC, si sono laureati per la terza volta consecutiva campioni del mondo piloti e costruttori, confermando un dominio che sembra difficile da contrastare. Basti considerare che Ogier, coadiuvato dal suo navigatore Julien Ingrassia, ha vinto otto delle tredici gare inserite nel calendario 2015.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Inoltre, il secondo e il terzo posto nella classifica finale piloti di Jari-Matti Latvala e di Andreas Mikkelsen, capaci anche di piazzarsi rispettivamente per sette e nove volte sul podio, sono un’altra prova dello strapotere della scuderia Volkswagen, che ha spazzato via la concorrenza. Le previsioni per la prossima stagione, che inizierà con il Rally di Montecarlo il 21 Gennaio prossimo, non prevedono grossi problemi per la scuderia tedesca, vista anche l’ufficializzazione da parte della Citroën di non partecipare al campionato del mondo 2016, in modo da preparare al meglio la stagione 2017 che prevede importanti modifiche al regolamento tecnico che potrebbero stravolgere le cose e interrompere il potere assoluto della Volkswagen. La casa francese, dopo aver vinto, dal 2003 al 2012, otto mondiali costruttori e nove titoli piloti, tutti con Sébastien Loeb alla guida, spera, con le novità che saranno introdotte nel 2017, di tornare a lottare per il titolo. A causa di questa decisione della Citroën, il pilota Mads Østberg è tornato alla Ford, in modo da poter gareggiare nel mondiale 2016.

loebIl suo compagno di squadra sarà il francese Eric Camilli. Entrambi guideranno una Fiesta RS del team M-Sport. Queste però non sono le uniche novità del prossimo campionato. Sono state apportate delle modifiche al calendario che vedono lo spostamento del Rally d’Australia, che sarà l’ultima gara della stagione e, soprattutto l’inserimento del Rally di Cina che si correrà nei pressi di Shangai dal 9 all’11 Settembre. In attesa delle nuove regole nel 2017, che prevedono modifiche al motore e all’aerodinamica delle vetture, il campionato del mondo di Rally WRC 2016, salvo sorprese, vedrà la Volkswagen confermarsi come la scuderia più forte con i piloti migliori a disposizione.