Mercoledi 7 Dicembre

“Milan? No, grazie”. De Roon e il futuro: “a Bergamo mi hanno adottato”

LaPresse/Mauro Locatelli

Protagonista di una prima parte di stagione super, Marten De Roon, centrocampista olandese dell’Atalanta parla del suo futuro e ammette la volontà di rimanere a Bergamo

LaPresse/Mauro Locatelli

LaPresse/Mauro Locatelli

Una prima parte di stagione super con la maglia dell’Atalanta e i riflettori dei grandi club subito puntati addosso. La Serie A scopre Marten de Roon, centrocampista classe 1991. Talento, geometrie e… idee chiare quelle dell’olandese: “L’interesse del Milan? Io da qui non mi muovo, a Bergamo mi hanno adottato – ha dichiarato De Roon in  un’intervista all‘Eco di Bergamo’ – il paragone con Stromberg mi onora, ma magari ne riparliamo tra sette anni”. Una città, Bergamo, entrata subito nel cuore di De Roon non solo per i tifosi ma anche per il… cibo: “adoro i casoncelli e la polenta. Il primo gol in Serie A contro il Palermo? Il mio obiettivo è segnarne cinque in questo campionato”. Tra De Roon e l’Atalanta amore a prima vista e nemmeno le sirene del mercato sembrano fa cambiare idea all’olandese. Almeno per il momento…