Venerdi 9 Dicembre

Milan, la rabbia di Matteo Salvini: “giocatori indegni, Galliani da salutare”

LaPresse/Spada

Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord e grande tifoso del Milan, rende pubblica tutta la delusione per il momento difficile della squadra rossonera

I fischi di San Siro a  chiudere l’ennesimo pomeriggio nero, il pareggio di San Siro contro l’Hellas Verona (il secondo consecutivo dopo quello con il Carpi) potrebbe aprire una voragine in casa rossonera. Contestazione da parte dei tifosi a Mihajlovic, ai suoi giocatori e soprattutto a Galliani, da tempo nel mirino di tifosi. Al coro dei delusi si aggiunge anche Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord e noto tifoso rossonero: “Milan vergognoso – ha scritto Salvini attraverso il proprio profilo Facebook, come riportato da una nota Ansa – troppi giocatori indegni della maglia e un Galliani da salutare”. Un pensiero chiaro, che al momento sembra essere condiviso da gran parte del tifo rossonero. Per una situazione, quella in casa Milan, davvero delicata.