Martedi 6 Dicembre

Milan, Galliani e quell’amore mai nascosto: “Champions, quanto manchi…”

LaPresse/Spada

Un amore mai nascosto, Adriano Galliani confessa la grande nostalgia della Champions: competizioni nella quale si augura di ritrovare presto il Milan protagonista

Un pensiero fisso, mai messo da parte nemmeno per un istante, nonostante da anni la classifica non sorrida più e quello che prima era una passione focosa adesso si è trasformato in un amore platonico. Almeno per il momento. “Spero che il Milan torni in Champions League, dove è stato per tantissimi anni. La Champions mi manca, l’abbiamo disputata per tredici volte quasi consecutive, era un’abitudine piacevole di cui si sente la mancanza quando viene a mancare”, queste le parole dell’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani ai microfoni di Radio Sportiva. Il dirigente rossonero ha poi analizzato il momento che sta attraversando la squadra: “Alterniamo partite bellissime a gare meno belle, non lo so. Speriamo di acquisire continuità, se non avessimo eccellenze non potremmo fare belle partite. Giochiamo stasera, poi domenica sera, poi avanti…”.