Giovedi 8 Dicembre

Mercedes SLC: la roadster tedesca riparte da un nuovo nome [FOTO]

La nuova Mercedes SLC si prepara a sostituire l’iconica SLK, prima roadster al mondo a portare in dote il tetto in metallo ripiegabile

A 20 esatti dal lancio della prima generazione della Mercedes SLK – rivoluzionaria spider a vantare per la prima volta l’uso del tetto in metallo ripiegabile – viene svelata in anteprima la nuova Mercedes SLC, pronta a debuttare il prossimo gennaio in occasione del Salone di Detroit.Mercedes-Benz SLC, R 172, 2015

La rinnovata spider della stella a tre punte allinea il suo nome a quelli dei modelli presenti nella gamma del Costruttore tedesco, oltre a sottolineare la sua stretta parentela con la Classe C, con cui condivide numerosi componenti meccanici. La nuova SLC non sconvolge il design della SLK, ma lo affina con sapienza, avvicinandolo a quello degli altri modelli Mercedes, primo fra tutti a quello della più grande SL, specie nelle zona frontale dove troviamo proiettori e mascherina rivisti in tal senso.

L’abitacolo guadagna nuovi materiali e dettagli estetici – tra cui gli inserti in alluminio dedicati alla plancia – che rendono la vista d’insieme ancora più accattivante, mentre volante, pomello del cambio e strumentazioni sono stati sostituiti da componenti del tutto nuovi. Dal punto di vista tecnologico troviamo il sistema multimediale Comand On-line abbinato allo schermo tattile posizionato sulla consolle centrale, mentre la guida all’aria aperta anche nei mesi invernali diventa realtà grazie al sistema Airscarf che crea una “sciarpa” di aria calda intorno al collo.Mercedes-Benz SLC, R 172, 2015

Al momento del debutto la spider teutonica verrà offerta della versione SLC 300 con motore 2.0 litri turbo da 245 CV e nella variante super sportiva SLC 45 AMG, forte di un V6 biturbo da 367 CV, che consente un tempo fulmineo nello scatto da 0 a 100 km/h, effettuato in 4,6 secondi.