Venerdi 9 Dicembre

McLaren P1: prodotto l’ultimo esemplare dell’hypercar ibrida da 906 CV [FOTO]

La produzione dell’hypercar ibrida da 916 CV è terminata con l’uscita dalle linee di produzione del l’ultimo esemplare delle 375 unità prefissate

La Mclaren P1, insieme alla Porsche 918 Spyder e alla Ferrari LaFerrari, è una delle hypercar ibride più potenti e performanti presenti sul mercato. L’esigua tiratura limitata di questa esotica sportiva – composta da appena 375 unità – è appena terminata con l’uscita dalle linee di produzione della Casa di Woking dell’ultimo esemplare, realizzato in ben 17 giorni.mclaren p1 (9)

La vettura che viene proposta allo stratosferico prezzo di partenza di 1,2 milioni di euro, vanta una sofisticata meccanica ibrida composta da un propulsore V8 3,8 litri biturbo, in grado di sprigionare 737 CV, abbinato ad un motore elettrico da 179, per un totale, appunto, di 916 CV. Questi numeri permettono al bolide con passaporto inglese di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, quella da 0 a 200 km/h in 6,8 secondi, mentre la velocità di punta raggiunge il muro dei 350 km/h, ma solo perchè limitata elettronicamente.

L’ultima unità della Mclaren P1 è stata personalizzato con la vistosa livrea Orange Volcano, il primo esemplare uscito dalla fabbrica era invece grigio metallizzato, mentre la maggior parte delle P1 sono state scelte in giallo.