Lunedi 5 Dicembre

Malagò premia Pennetta e Paltrinieri: atleti simbolo del 2015

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Malagò premia Gregorio Paltrinieri e Flavia Pennetta come atleti simbolo del 2015

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il 2015 è stato un anno eccellente per lo sport italiano, ricco di emozioni e di immense soddisfazioni. Tanti i successi azzurri per gli atleti italiani ma nel cuore di molti resteranno sicuramente la vittoria degli US Open di Flavia Pennetta dopo la finalissima tutta azzurra con Roberta Vinci e l’oro mondiale di Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero a Kazan. La pensa così anche Giovanni Malagò, presidente del Coni, che ha premiato proprio questi due atleti come atleti simbolo del 2015. “Gregorio per la continuita’ e l’eccezionalita’ dei risultati conseguiti, nelle donne l’impresa di Flavia per il risultato della finale tutta italiana”, ha spiegato Malagò che ha voluto menzionare anche l’impresa delle veliste Giulia Conti e Francesca Clapcich che hanno vinto a luglio l’Europeo in Portogallo e a novembre il Mondiale 49er FX in Argentina: “Sicuramente sono meno popolari di Flavia Pennetta – riconosce Malago’ – in uno sport che non e’ troppo al centro dell’attenzione, ma vincere nello stesso anno tutte le competizioni e’ stata un’impresa che nel mondo della vela entra nella leggenda. Speriamo non debba passare troppo tempo per rivedere un altro risultato del genere“, ha concluso il numero 1 dello sport italiano.