Domenica 11 Dicembre

Maccarone è davvero Big, l’Empoli stende il Bologna e sogna l’Europa

LaPresse/Massimo Paolone

Una doppietta dell’attaccante di Giampaolo e l’acuto di Pucciarelli regalano tre punti all’Empoli, al Bologna non basta Destro

Il Bologna per allontanarsi dalla zona rossa, l’Empoli per continuare a sognare un posto in Europa, al Dall’Ara va in scena un match che vale tanto per il cammino di entrambe le squadre in campo.

 LaPresse/Massimo Paolone

LaPresse/Massimo Paolone

Quando gioca l’Empoli è sempre uno spettacolo, fraseggi fulminei e verticalizzazioni velenose, capaci di far male a qualsiasi avversario, Donadoni lo sa e si copre con una mediana a tre tutta fisico e sostanza. L’allenatore degli emiliani però non fa i conti con la rapidità degli empolesi che, al 24° minuto, trovano la rete con Pucciarelli al termine di un’azione da tutta in velocità conclusa da un fendente dell’attaccante di Giampaolo. Il Bologna non ci sta e ristabilisce subito la parità con una potente punizione di Brienza che non lascia scampo a Skorupski. Le emozioni non finiscono mai e, quattro minuti dopo, Maccarone riporta avanti i suoi sfruttando al meglio un bell’assist di Zielinski e festeggiando sorseggiando una birra.

 LaPresse/Massimo Paolone

LaPresse/Massimo Paolone

Gli ospiti sperano di andare al riposo in vantaggio ma Mattia Destro sfrutta un’indecisione di Skorupski e mette dentro la palla del 2-2. Nella ripresa parte fortissimo l’Empoli che torna subito in vantaggio ancora con Maccarone che incorna alle spalle di Mirante un cross di Pucciarelli. La reazione del Bologna è tutta nella traversa di Destro, nel finale ci prova anche Taider ma non c’è niente da fare, l’Empoli si porta a casa i tre punti e, adesso, sogna l’Europa.