Giovedi 8 Dicembre

Ligue 1: stratosferico Psg, anche il Nizza si inchina. L’Angers continua a stupire

LaPresse/Reuters

Prosegue la marcia dei parigini che prendono il largo. Continua la favola dell’Angers, secondo

A due giornate dalla fine del girone d’andata, il Paris Saint-Germain è gia campione d’inverno con quindici punti di vantaggio sul sorprendente Angers. I parigini hanno vinto anche sul difficile campo del Nizza con un secco 3-0, firmato da Cavani e Ibrahimovic che, con la doppietta realizzata, è anche il capocannoniere del torneo con 14 gol.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

I padroni di casa, nonostante la sconfitta, non sono lontani dalle posizioni che garantiscono l’accesso alle coppe europee, anche se il Monaco di Jardim, con la vittoria esterna sul Bastia per 2-1, stacca il Nizza e si porta al quarto posto a 28 punti, a -1 dal terzo posto. Continua a stupire la neopromossa Angers che vince a Lione 2-0 (doppietta di N’Doye) e, grazie alla sconfitta interna dell’altra sorpresa del torneo il Caen (sconfitto 2-1 in casa dal Lilla), si riporta al secondo posto a 30 punti. Il Lione sta disputando un campionato al di sotto delle aspettative, occupando adesso il quinto posto con 26 punti, scavalcato dal Monaco e agganciato dai rivali storici del Saint-Étienne che hanno pareggiato in casa, contro il Rennes, per 1-1. Rallenta la rincorsa del Marsiglia, bloccato sul 2-2 interno contro il Montpellier che porta a casa un buon punto in chiave salvezza.

PASCAL ALLEE

PASCAL ALLEE

Grande vittoria esterna del Lilla sul campo del Caen per 2-1, che permette alla squadra di Antonetti andare a 20 punti e uscire dalla zona retrocessione. Bene anche il Bordeaux che vince in casa per 1-0 contro il Guingamp che adesso ha un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione. Male il Tolosa, sconfitto a domicilio per 3-2 da un buon Lorient che, con questa vittoria esterna adesso è ottavo a 25 punti. Situazione drammatica per il Troyes che, nonostante pareggi fuori casa sul campo dello Stade Reims, sia ultimo in classifica con soli 6 punti in campionato, a 13 punti di ritardo dalla zona salvezza. Nella prossima giornata la capolista PSG affronterà nel posticipo di Domenica prossima un Lione in difficoltà, l’Angers ospiterà il Bordeaux, il Caen giocherà Venerdì sera contro il Rennes fuori casa. Il Marsiglia dovrà vedersela contro il Gazélec Ajaccio che, dopo un inizio difficile, è in serie positiva da sette partite. Scontro diretto per l’Europa per il Monaco in casa contro il Saint-Étienne. Importante partita per la salvezza tra il Troyes e il Bastia con i padroni di casa obbligati a vincere se vogliono sperare ancora di rimanere in Ligue 1.