Mercoledi 7 Dicembre

La colazione di Lindsey Vonn: per sciare al meglio e “mangiarsi” la pista [FOTO]

LaPresse/Reuters

Non solo un caffè per diventare campioni: ebbene sì, se molti di voi pensano che per affrontare la pista ed avere prestazioni da record bastasse una semplice tazzina di caffè al mattino, si sbagliano di grosso. Ecco la colazione giusta, quella della campionessa di sci Lindsey Vonn

Bella, bionda e inarrestabile. Ecco l’identikit della campionessa che, alla Coppa del Mondo di Lake Louise ha vinto tutto, compreso il primo posto nel superG. Lei è Lindsey Vonn, sciatrice trentunenne del Minnesota che nella tappa canadese è riuscita a portare a casa tre vittorie consecutive.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Ma qual è il segreto per ottenere queste prestazioni da record? Noi Marchese sosteniamo da sempre che sei ciò che mangi e questa regola vale ancor di più nell’agonismo.
Niente storie: un fisico sportivo va alimentato nella giusta maniera, fornendo il carburante necessario ad un’intensa attività. Insomma, è inutile avere una Ferrari se poi non le dai il giusto supporto.

Allora abbiamo rubato proprio alla bella americana qualche segreto per affrontare al meglio una giornata sulle piste da sci dato che ormai le vacanze di Natale si avvicinano e molti di voi stanno contando i giorni che li separano al relax sulla neve. Se negli articoli precedenti vi abbiamo suggerito dove fermarvi a mangiare tra baite e chalet, oggi vi suggeriamo quella che è la colazione dei campioni.

Come iniziare la giornata prima di affrontare le piste fino al tramonto?

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Una giornata sciistica comporta un grande dispendio di energia e, oltre ad un fisico allenato, serve anche una corretta alimentazione che eviti cali di zuccheri e stati di affaticamento improvvisi, Allontanate quindi l’idea di un caffè al volo perché la voglia di sciare è molta; rischiereste solo di trovarvi a gambe all’aria svenuti e con il corpo in low batteries.
Meglio quindi alzarsi una mezz’oretta prima e dedicarsi ad una colazione nutriente e sostanziosa che vi permetta di arrivare all’ora di pranzo ancora carichi di energia. Sia che vogliate passare le vacanze in un resort, sia che abbiate affittato un appartamento con vista sulle piste ecco quali alimenti sono l’ideale per iniziare bene la giornata.

attenti-uomini-la-colazione-previene-linfarto-Colazione_cuore_Harvard_Universit_malattia_cardiovascolareLa dieta della nostra bella Lindsey, ad esempio, è energica ed equilibrata: al via quindi carboidrati complessi e zuccheri. Il corpo, in questo modo, immagazzina l’energia necessaria all’attività fisica del mattino ma ha riserve sufficienti da bruciare anche nel tempo. Ricordiamo infatti che arriviamo da otto ore di sonno che ci hanno riposato ma azzerato completamente le risorse.
Fondamentali anche i liquidi. Stando al freddo l’esigenza di bere non si sente ma, praticando attività fisica, si suda e il corpo perde liquidi che vanno reintegrati. Non dimenticate quindi di portare con voi i giusti integratori di sali minerali.

Iniziamo allora la nostra giornata con fette biscottate o biscotti integrali, miele e marmellata, yogurt magro e frutta fresca. Potete anche abbinare al dolce qualcosa di salato come del pane integrale con della ricotta o della bresaola (siamo in montagna d’altronde e non dobbiamo dimenticare i prodotti eccellenti che ci regala il territorio).

Nel trascorrere della giornata ricordate piccoli break: della cioccolata calda, un pezzetto di strudel o del formaggio, che si trasformano immediatamente in energia sfruttabile.

Vi lasciamo con la bella campionessa,  nella gallery a corredo dell’articolo, mentre sfoggia la sua bellezza e la sua prestanza fisica mentre si allena.

Le Marchese del Gusto

Questo slideshow richiede JavaScript.