Venerdi 2 Dicembre

Juventus, senti Legrottaglie: “mi sono rivisto in Rugani”

LaPresse/Daniele Badolato

L’ex difensore della Juventus Nicola Legrottaglie, oggi allenatore dell’Akragas, esprime un importante parere sulla prestazione di Daniele Rugani contro il Torino, la prima da titolare in bianconero

Foto LaPresse - Gerardo

Foto LaPresse – Gerardo

Un presente con ottimi risultati come allenatore dell’Akragas, Lega Pro, ed un passato ancora più glorioso da difensore che ha indossato le maglie di Juventus, Milan e della Nazionale, solo per citarne alcune. Nicola Legrottaglie continua a guardare con affetto alle vicende in casa bianconera, e intervistato da TuttoSport esprime parole importanti su Daniele Rugani, giovanissimo difensore alla corte di Allegri che ha esordito da titolare con la maglia della Juventus nel corso del derby di Tim Cup contro il Torino: “Si vede che la difesa a tre non è proprio nelle sue corde, penso possa dare il meglio in una difesa a quattro. Il primo impatto comunque è stato positivo. Se devo essere sincero mi ha ricordato un po’ me per la tranquillità con cui ha giocato, ora voglio vederlo alla prova con un avversario più ostico. Il suo debutto è arrivato al momento giusto, Allegri ha fatto bene a non gettarlo nella mischia a inizio stagione quando la squadra non girava avrebbe potuto essere travolto”.