Domenica 4 Dicembre

Juventus, Marchisio: “sotto l’albero? Regali, il carbone lo abbiamo già mangiato all’inizio”

LaPresse/Daniele Badolato

Protagonista di un’ottima prestazione contro il Carpi, Claudio Marchisio ha parlato del momento della Juventus. E sotto l’albero non solo regali…

Una vittoria sofferta, ma che alle fine ha consentito alla Juventus di centrare il settimo successo consecutivo proseguendo così nella ricorsa verso il vertice della classifica. Tra i protagonisti del match (splendido l’assist per il gol di Pogba) Claudio Marchisio, il centrocampista bianconero ha parlato così ai microfoni di Sky Sport pochi minuti dopo la vittoria sul Carpi: “La partita non si è messa subito bene per noi, ma come nell’ultimo periodo siamo riusciti a capovolgere l’azione e questo significa che la squadra sta bene. Nei 90 minuti è normale che concedi qualcosina e loro ci hanno messo in difficoltà.

Non deve succedere, ma a fine partite eravamo un po’ arrabbiati con noi stessi perchè rischiavamo di compromettere la partita. E’ normale che all’inizio il mister era un po’ arrabbiato, ma lo eravamo anche noi perchè abbiamo rischiato. A freddo dobbiamo pensare a quanto abbiamo fatto, abbiamo recuperato e chiudiamo questo 2015 molto positivo“. Natale, sotto l’albero bianconero regali e… “Un pezzettino di carbone lo darei a tutti quanti, riferito a noi. All’inizio siamo mancati tutti, sia da chi è da più anni qua, le colpe erano di tutti. La forza di questo gruppo è che tutti uniti abbiamo lavorato e siamo riusciti a tornare nella posizione che volevamo a questo punto del campionato. Lo abbiamo mangiato subito il carbone, ora ci meritiamo un regalo”.