Sabato 10 Dicembre

Jovetic, cuore Serie A: “l’Inter tra le prime dieci al mondo. Fiorentina? Ottima scelta”

LaPresse/Spada

L’attaccante dell’Inter ammette tutta la felicità per l’approdo all’Inter la scorsa estate “è una delle dieci migliori squadre al mondo”. Jovetic non dimentica poi l’esperienza alla Fiorentina…

Un ritorno in Italia mai così desiderato, l’approdo in nerazzurro e la voglia di imporsi definitivamente nella nostra Serie A dopo l’esperienza con la Fiorentina. Stevan Jovetic è il simbolo della felicità Inter, sempre più prima in classifica: “L‘Inter è una delle migliori dieci squadre al mondo. Io vorrei fare sempre di più, segnare di più. Mi spiace essermi fermato dopo le prime due partite: però ho fatto assist a Palermo, contro la Roma e siamo primi in classifica. Meglio che segnare 8 gol ed essere ottavi in classifica. Io – rivela Jovetic nel corso di un’intervista a Undicisto cercando di fare del mio meglio e quando lo faccio sono sicuro che tutti sono contenti. Sono partito bene ma non devo dimostrare niente a nessuno“. Jovetic ricorda poi i suoi anni alla Fiorentina: “Sapevo di andare in una grande squadra e ho fatto una bella scelta. Sono arrivato in una città bellissima, con tifosi che mi hanno accolto subito bene. Poi non è stato facile trasferirsi dal campionato serbo a quello italiano, il livello è più alto. Ho faticato il primo anno pur giocando 25 partite, nel secondo è andata meglio con 5 gol in Champions League”.