Giovedi 8 Dicembre

Inter, senti Moratti: “è una squadra da scudetto, ma occhio alla Juve”

LaPresse/Spada

L’ex presidente dell’Inter si dice piacevolmente sorpreso della posizione in classifica dell’Inter, mettendola in guardia dalla rimonta della Juventus

Primo posto in classifica, difesa solida e ambizioni da scudetto. L’Inter viaggia a vele spiegata in vetta alla classifica con la consapevolezza di poter competere con Juventus e Napoli per la vittoria finale.

 LaPresse Valter Parisotto

LaPresse Valter Parisotto

Soddisfatto e piacevolmente sorpreso dalla posizione dei nerazzurri è Massimo Moratti che, a margine della cerimonia per l’assegnazione dei Collari d’Oro del Coni, ha commentato: “l’Inter? Ovviamente sono molto felice. Si sta dimostrando una squadra solida e concreta. Sono un pò preoccupato dal ritorno della Juve, me lo immaginavo ma non pensavo potesse accadere così presto“. Moratti non dimentica il passato, in particolare Josè Mourinho, l’allenatore del triplete che ha fatto sognare l’ex presidente interista: “mi dispiace per Mourinho, ma nel calcio ci sono questi momenti difficili. Allo stesso tempo mi fa piacere che Ranieri stia facendo molto bene, mi auguro che continui così fino al termine della stagione”.