Giovedi 8 Dicembre

Il San Paolo ha il suo nuovo re, ecco come Higuain incita i tifosi [VIDEO]

LaPresse/Gerardo Cafaro

L’argentino, con i suoi gol, porta il Napoli al primo posto e fa sognare i tifosi

Con la doppietta segnata ieri sera, Gonzalo Higuaín non ha soltanto trascinato il Napoli alla vittoria e al primo posto in classifica, ha anche dimostrato di essere rinato sotto la gestione del nuovo tecnico Maurizio Sarri.

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

“El pipita” ha già realizzato dodici reti in quattordici giornate di campionato, portandosi al primo posto della classifica marcatori. L’anno scorso, con Benítez in panchina, ne ha segnati diciotto, che non sono pochi, ma, escludendo la finale di Supercoppa italiana, non è stato quasi mai decisivo. Pesano, infatti, i quattro calci di rigore sbagliati, specialmente quello contro la Lazio nell’ultima giornata dello scorso campionato, che è costato ai partenopei la partita e la qualificazione al playoff di Champions League, senza considerare quello fallito con la nazionale Argentina nella finale di Copa America vinta ai calci di rigore dal Cile. In questa stagione Higuaín appare trasformato: ha una media realizzativa di quasi un gol a partita, una condizione fisica invidiabile, un rapporto con la tifoseria ottimo e, soprattutto, è in questo momento il trascinatore della sua squadra. Con un pipita così, il Napoli può sognare la vittoria di uno scudetto che manca dalla stagione 1989/90.