Venerdi 2 Dicembre

Il Comitato Etico della Fifa ha deciso: otto anni di squalifica per Blatter e Platini

icon/lapresse

Blatter chiude male la sua carriera dirigenziale mentre Platini dice addio alla presidenza della Fifa. Entrambi annunciano ricorso al Tas

Il Comitato Etico della Fifa non ha concesso sconti a Joseph Blatter e Michel Platini nell’ambito dello scandalo corruzione che li ha coinvolti negli ultimi mesi.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Dopo la sospensione di 90 giorni inflitta ad entrambi, oggi è arrivata la decisione definitiva: otto anni di squalifica e carriere dirigenziali fortemente compromesse. Se per Blatter questa sentenza segna un duro colpo per il suo futuro all’interno della Fifa, per Platini rappresenta una vera e propria mazzata che gli preclude la possibilità di candidarsi alla corsa per la presidenza della Federazione calcistica internazionale. Il ‘colonnello svizzero dovrà pagare anche una multa di 50.000 franchi svizzeri, mentre l’ammenda per Platini ammonta a 80.000 franchi. Entrambi annunciano ricorso al Tas ma il futuro per i due dirigenti si fa davvero nuvoloso.