Domenica 11 Dicembre

Gabriel giura amore al Napoli: “Qui a lungo, che emozione il San Paolo. Reina? Un maestro”

LaPresse/Spada

Gabriel, portiere brasiliano in prestito dal Milan, giura amore al Napoli: “Sarri è preparatissimo, Reina un maestro. Voglio restare qui a lungo”

Un successo in Europa League per scacciar via il ricordo della sconfitta in campionato contro il Bologna. “Era importante dare subito una risposta, ci voleva una bella prestazione per dimostrare che domenica è stato uno stop casuale. Abbiamo imposto il nostro gioco e dobbiamo continuare così”. Parole precise, sguardo al futuro: Gabriel, portiere brasiliano titolare ieri in Europa League, si confessa al sito ufficiale del Napoli.Teniamo tanto all’Europa e affrontiamo ogni gara con il massimo impegno. E’ una occasione anche per mettersi in mostra sulla vetrina internazionale. Sinora è stata anche l’opportunità per alcuni che giocavano di meno in campionato di mettersi in luce. Abbiamo dimostrato di avere una rosa competitiva che può lottare in ogni competizione”.

Gabriel si dichiara poi entusiasta dei suoi primi mesi al Napoli: “Appena Giuntoli mi disse che poteva portarmi al Napoli fui entusiasta perché sapevo che sarebbe stata una scelta felice. Sono molto contento e spero di restare qui a lungo. Il calore del San Paolo ti fa provare una emozione splendida, i nostri tifosi possono davvero fare la differenza. Reina? è un grande vantaggio perché è un maestro. Lo seguo sin da quando ero piccolo, è sempre stato un mio punto di riferimento ed averlo in squadra è molto importante.. Sarri è un allenatore preparatissimo, cura tutti i dettagli e lavora molto anche sulla mentalità oltre che sulla tecnica. Ci dà tanto anche a livello umano, riesce a trasmettere grande carica e noi cerchiamo di ripagarlo al meglio in campo”.